Risposta ad un attacco mossomi sul forum del comune

Se vi interessa questo è il link:  forum

Io non credo sia necessario dire da che parte della barricata si sta,
anche perchè dai post che ho lasciato in questo forum credo si sia
capito che non sono schiarato nè a destra, nè tantomeno a sinistra. Se
non te ne sei accorto vai a leggere il Topik sul Papa e La Sapienza e
ti renderai conto che le mie posizioni su quella faccenda non sono
proprio da Destra.
Sulla questione di questo Topik, sulla quale non ho compreso il tuo
parere (semplicemente perchè non l’hai espresso), ti posso dire che non
ho spulciato nessun giornale, che anzi la notizia l’ho letta su La
Repubblica on-line, che insieme al Corriere della Sera è il mio
quotidiano di riferimento, ed anche qui come puoi notare non si tratta
certo di testate di Destra, anzi…..la prima è chiaramente a Sinistra,
la seconda appoggiò Prodi alle elezioni del 2006, e lo fece
apertamente.
Non mi sento indispettito dalle critiche mosse alla destra (perché come
dici tu è destra desso, il centro destra è il PD), trovo però
esasperante il fatto che queste critiche siano rivolte solo verso una
parte dello scacchiere politico. Insomma, vedo troppo Santoro e poco
Travaglio.
Quando qualcuno considerava infamante l’8 settembre se vuoi sapere la
mia opinione io sto con chi lo considera un giorno infamante. Non per
la fine della Guerra, ma perché chi si prese la responsabilità di
mettere fine alla guerra lascio allo sbando migliaia di soldati
Italiani senza nessuna indicazioni e senza speranze di aiuto.
Annunciare poi di essere passati dalla parte alleata mentre migliaia di
quei soldati si trovano ancora in territorio nemico assolutamente allo
sbando è per me motivo di grande tristezza. J.V.Borghese è un
criminale? Effettivamente la storia questo ci dice, ma come lui lo
furono molti partigiani che commisero uguali stragi ed adesso sono però
considerati eroi. Ho proprio ieri finito di leggere Il Sangue dei Vinti
di Pansa, e ti posso assicurare che quando leggi di gente legata con il
fil di ferro ed uccisa passandoci sopra con le ruote del camion, o di
gente bruciata viva, ti rendi conto che le belve non erano solo i
nazi-fascisti, per usare le stesse parole dell’autore (notoriamente di
destra pure lui vero?). Il PCI è quello che fece silenzio sugli
Italiani nei gulag sovietici, il PCI è quello che fece silenzio quando
i Compagni delle BR massacravano gente onesta in giro per le strade
d’Italia, il PCI è quello che fece silenzio quando ex partigiani, che
non si decidevano a posare le armi a guerra civile finita, pensarono
bene di riprenderle in mano e cominciare la seconda guerra civile
andando in giro a massacrare i borghesi, i maestri, i preti, chiunque
mostrasse non tanto avversione al comunismo, ma semplicemente non fosse
comunista.
Visto e considerato che sia il Fascismo che il Comunismo non hanno mai
evitato la violenza io credo che sia ipocrita non considerarli uguali.
Tanto più che un comunista (non avendo fede in Dio) sa benissimo che
non esistono verità ultime certe, e che quindi non esiste una causa
Giusta a prescindere, per cui le differenze fra Fascismo e Comunismo
non posso basarsi semplicemente sugli obiettivi, ma anche sui mezzi
usati per ottenerli. Che mi risulta non siano poi tanto diversi.
Bisogna dimostrare veramente scarsa onestà intellettuale per non
ammettere che nel caso in cui il PCI avesse conquistato il potere in
Italia avrebbe cancellato le istituzioni parlamentari.
Ed essendo io Democratico, non posso che considerare nefasta quella
eventualità. Quindi non basta sapere che i comunisti furono tra quelli
che liberarono l’Italia dal Fascismo, perché sappiamo anche che non lo
fecero per darci istituzioni democratiche, ma per cercare in seguito di
prendere il potere.
Sul Topik sulla mafia che posizione vuoi che prenda (oltre al fatto che
non capisco TU quale posizione abbia preso e quindi in base a che cosa
ti senta in diritto di lamentarti della mia). Ho espresso le mie
opinioni, aspettando che qualcuno si facesse avanti e scrivesse
qualcosa. Vuoi che imbracci i fucili? Mi spiace, credo nelle
istituzioni democratiche di questa Nazione e quindi non imbraccerò
nessun fucile. Vuoi farlo tu accomodati, vai a snidare i mafiosi e
massacrali pure, io di certo non ne sentirò la mancanza. Se sapessi la
storia della mia famiglia, di mio Padre in particolare, magari ti
renderesti conto di qualcosa di più ed eviteresti di sproloquiare
inutilmente. Io almeno la mia l’ho detta, tu non hai fatto nemmeno
quello, io almeno il mio nome ce l’ho messo, tu non hai fatto nemmeno
quello. Che credibilità pensi di avere? Prova se vuoi a scoprire chi è
mio Padre e che cosa gli è successo, segui le vicende successive,
scopri com’è finita. Magari la smetti di accusarmi di non prendere
posizione contro la Mafia, perché io prendo posizione contro la Mafia,
è chi dice di lottare la Mafia che invece non lo fa, con particolare
riferimento a qualcuno che immagino sia tuo carissimo amico.
Si, sostengo che il precedente governo sia stato deleterio, vuoi sapere
perché? Te lo dico subito: perché da un governo di sinistra mi
aspettavo: maggiori fondi alle università pubbliche (non ci sono
stati), forti liberalizzazioni (non ne ho viste), lotta al precariato
(dove? Quando?), difesa della laicità dello Stato (con Rutelli che fa
il baciamano al Papa?), leggi sulle coppie di fatto (non si fanno
perché la Binetti dice NO), testamento biologico (questo sconosciuto),
cancellazione delle leggi ad personam (quando? Dove? Come?), e tante
altre belle cose.
E ti prego, non snocciolarmi le varie congiunture finanziarie, che
anche Berlusconi aveva la sua scusa, era l’ingresso nell’Euro che
stravolse il potere d’acquisto della moneta. Cmq tranquillo, nessun
rancore, per due motivi:
il primo è che non so chi sei, il secondo è che comprendo benissimo
come tu sia troppo preso di te per vedere oltre il tuo naso, e la
nebbia che ti ricopre ti impedisce di capire gli altri un po’ oltre il
fatto che manifestano idee contrarie alle tue.
Detto questo, in questo topik si doveva parlare della legge Bianchi, ed
io ancora non ho capito per quale motivo lo hai invece usato per questo
attacco nei miei confronti. In ogni caso mi sto chiedendo se hai il
coraggio di difendere questa legge, perché se così è ti avverto che il
tuo non sarebbe coraggio, ma incompetenza ed incoscienza. Con affetto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: