Una vecchia lettera


>From: "Vincenzo Cammalleri" <libero.87@hotmail.it>
>To: giusalfo1@hotmail.it
>Subject: RE: come stai????
>Date: Mon, 23 Oct 2006 21:12:30 +0200
>
>ciao giu, la tua lettera arriva proprio al momento giusto, non credere che
>per me sia facile.
>
>qui va abbastanza bene, con alcuni colleghi sto legando il necessario e non
>mi trovo male, ma la vecchia vita era tutta un'altra cosa....medicina non è
>male come facoltà, ma non è nemmeno tutto ciò che desidero, il fatto è che
>non c'è una cosa che potrei dire desidero davvero, non c'è una facoltà in
>cui mi sentirei davvero a casa, quindi ho deciso di puntare su nedicina,
>che comunque mi interessava un po. La vita fuori da casa è molto diversa da
>quella alla quale eravamo abituati, ci si sente senza punti di
>riferimento...e la cosa più brutta ci si sente soli....oggi riflettevo sul
>fatto che ho conosciuto qualcuno con cui potrei trovarmi bene, ma non sono
>ancora e non potrebbe essere altrimenti amici, l'amicizia è un'altra
>cosa...e mi ritrovavo a pensare che ho lasciato giu tutto....la casa, la
>famiglia, gli amici, e mi chiedevo chi fossero i miei amici....in fondo da
>quando sono partito ho cercato di contattare qualcuno, gli unici che si
>sono fatti sentire sono stati angela, davide, peppe m.(anche se dopo quello
>che mi hai raccontato non so cosa pensare), ed una volta peppe
>scopelliti…..avevo provato alcune volte a chiamare saro e te…ma non
>rispondevate mai….
>Se ricordi con saro si stava creando un buon rapporto, peccato che forse il
>liceo sia finito troppo presto…e non parlo solo per quello….
>
>
>Degli amici c’è sempre bisogno, credo che fino a quando si ha la certezza
>che per qualcuno si è importanti si possa avere uno stimolo a non
>abbattersi……certe volte mi chiedo cos’è la vita. Quali sono le priorità, se
>davvero sto facendo quello che devo/voglio….non ho risposta giu…..so solo
>che senza il sorriso di un volto amico la vita non avrebbe senso…..puoi
>vincere o perdere, vivere o morire, ma se sei da solo sei come un uomo
>dentro una bara, ancora respirà, ma non lo sa nessuno, non è ancora morto,
>ma lo sarà presto…per tutti è gia morto, per alcuni non è mai esistito…di
>lui non importa niente a nessuno…..ho sofferto tanto per Francesca perché
>per un po era stata tutto per me, e poi ho scoperto che per lei io ero solo
>quello che lei era per me prima di quella sera, solo un gioco…..
>
>Fra amici è diverso, una vita insieme non si può cancellare, in tredici
>anni ci sono liti, rabbie, dolori, paure, timori, ma se dopo tredici anni
>qualcosa ancora ci lega ora che siamo così lontani un motivo ci sarà, dici
>che mi vuoi bene? Non sono un tipo che di persona si scioglie facilmente,
>lo faccio anche troppo dietro ad una macchina da scrivere….anch’io ti
>voglio bene amico mio…..non dico fratello, non faccio retorica, per me la
>parola amico è sacra, la cosa più sacra….tu per me sei un amico…scrivimi
>ancora….e cerca di stare su, la vita non finisce giu, abbiamo 19 anni…..e
>qualche soddisfazione ce la toglieremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: