Ancora un po

questa canzone mi piace tantissimo….anche se un po mi fa deprimere….vabbe…però penso meritava di passare dal mio blogA bocca aperta

Vedi, vedi, vedi…

Com’è serio quel ragazzo infondo alla classe all’ultimo banco

quante domande durante l’ultima ora dell’ultimo anno

lui sta pensando che fuori c’è un mondo che aspetta soltanto di essere cambiato

è preoccupato pensa agli amici che ha accanto "che fine faranno?"

Un po’ gira la testa se pensa che questa è la fine di giri di giostra

tanti sogni però alla domanda "che farò da grande?" non ha una risposta

non vede l’ora di uscire dalla massa

che dura più di uno scritto più della maturità

in città c’è già chi sa dimostrarmi come si può fallire

tra un rimorso, un rimpianto, rischiando ogni santo giorno d’impazzire

io non voglio fuggire piuttosto soffrire

si è detto fissando se stesso allo specchio quando l’ha vista ridere in cortile

ed è stato un lampo soltanto uno sguardo un istante perfetto hai capito?

Anche quando sfugge il senso esiste un motivo per essere vivo!

No non mi rendo conto

ma so che non prendo sonno

se penso che ti perderò…

voglio gridarlo al mondo

l’amore non dura un giorno o no?

Da adesso dubbi non ne ho…

E mentre si allontana il tram

la scuola sembra piccola

per quanti pochi giorni soli io e te

ed ora dove mai sarà?

In viaggio all’università

dov’è che si può litigare e poi giocare alla libertà

Gli esami iniziano da qua

ma fuori c’è chi insegna già come si prende e non si da…no…

L’unica certezza che ora ho…dimmi…

noi proviamo insieme ci sarò

No non mi rendo conto

ma so che non prendo sonno

se penso che ti perderò…

voglio gridarlo al mondo

l’amore non dura un giorno…o no?

Da adesso dubbi non ne ho

Con un po’ di paura mentre si fa sera lui fissa la luna pensando che lascia

scritti sui banchi distanti negli anni vissuti tra sole e burrasca…

si sente fragile, instabile, piangere è facile ma

tocca rialzarsi e rimboccarsi le maniche qua…

nessuno da niente per niente, lo pensa da sempre mentre riempie

pagine, pagine rivivendo ogni immagine tra

gli amici e i professori,

le zuffe ed i primi amori,

mille e più errori e le migliori occasioni con milioni di pari

un esame da dare e una donna da amare ed un mare di strada da fare,

il giorno scompare stringe i pugni e vorrebbe urlare

No, non mi rendo conto

ma so che non prendo sonno

se penso che ti perderò…

voglio gridarlo al mondo

l’amore non dura un giorno…o no?

Ne resta sempre ancora un po’

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: